Ops, sembra che questo browser non sia più supportato o sia andato in pensione. Per la migliore esperienza di Ballantines.com, ti consigliamo di passare a Microsoft Edge.

PROVA IL BROWSER EDGE
Guida al whisky

Domande frequenti

Ballantines Finest Neat on the Rocks

ORIGINI

Icona citazione

DA DOVE PROVIENE IL NOME BALLANTINE’S?

Il nome deriva dal nostro fondatore, George Ballantine, e dai suoi figli George, Archibald e Daniel Ballantine. Senza tralasciare il nipote George Ballantine. Scopri di più sulla storia di Ballantine’s nella sezione La nostra storia.

Icona citazione

DOVE VIENE PRODOTTO BALLANTINE’S?

Siamo “scotch” in tutto e per tutto. Ciò significa che ogni goccia di scotch Ballantine’s è prodotta proprio qui, in Scozia. Il distillato viene miscelato e imbottigliato da mani esperte a Dumbarton, utilizzando una selezione unica di whisky single malt e grain, provenienti da quattro zone specifiche della Scozia: Speyside, Islay, Highland e Lowland.

DIETA

Icona citazione

LO SCOTCH WHISKY BALLANTINE’S È ADATTO ALLE DIETE VEGANE/VEGETARIANE?

Come riportato su ogni bottiglia di Ballantine’s, siamo amici di tutta l’umanità. Compresi quindi anche i vegetariani e i vegani. Nessun prodotto animale è stato utilizzato nella produzione del nostro squisito whisky.

Icona citazione

BALLANTINE’S È SENZA GLUTINE?

Sì, è privo di glutine. Anche se l’alcool viene prodotto a partire da cereali, la proteina del glutine non sopravvive alla distillazione e non è presente nel prodotto finito. Tuttavia, consigliamo sempre di chiedere al proprio medico se il consumo di bevande alcoliche è sicuro nel proprio caso, in quanto l’alcool può accrescere la sensibilità agli allergeni.

SUGGERIMENTI PER LA DEGUSTAZIONE

Icona citazione

QUALI SONO I MODI MIGLIORI PER GUSTARSI UN SORSO DI BALLANTINE’S?

Secondo il Capo Miscelatore di Ballantine’s, Sandy Hyslop, il modo migliore di sorseggiare un Ballantine’s è farlo come meglio piace. Liscio, con ghiaccio, con acqua o anche in un cocktail. Dai un’occhiata alla nostra pagina Drink per avere alcune idee di mix, e se ne trovi uno che non va, faccelo sapere!

Icona citazione

QUANTO WHISKY È BENE VERSARE?

Come amava dire il nostro fondatore George, il whisky Ballantine’s si gusta meglio nelle quantità preferite. Ma se ti immagini un maestro dei mix, allora una buona norma può essere quella di applicare la misura singola standard nel Regno Unito, pari a 25 ml. Le ricette di alcuni cocktail possono richiedere una misura più grande, ma sulla nostra pagina Drink sono riportate anche ricette con misure da soli 15 ml.

Fintanto che ti godi Ballantine’s in maniera responsabile, nessun modo di berlo è sbagliato.

Icona citazione

NON È FORSE VERO CHE I SINGLE MALT SONO MEGLIO DEI BLEND?

La miscelazione aggiunge un grado di complessità, profondità ed equilibrio non sempre possibili con un single malt o un whisky di cereali. Il nostro Capo Miscelatore sceglie attentamente i whisky single malt e grain, combinandoli in modo da raggiungere la miscela più equilibrata.

ETÀ

Icona citazione

COSA SIGNIFICA L’INDICAZIONE DEGLI ANNI SULLO SCOTCH?

Essendo Ballantine’s un blended scotch, ogni sua bottiglia contiene una grande varietà di malti. L’indicazione degli anni su ogni nostra bottiglia si riferisce al whisky più giovane contenuto in essa, rappresentando il tempo minimo di invecchiamento di un whisky nella botte. La regola d’oro dello scotch whisky artigianale è che deve essere maturato in botte almeno tre anni, ma la maggior parte dei whisky di qualità elevata come Ballantine’s restano a maturare per molto più tempo.

Icona citazione

PER QUANTO TEMPO RESTA BUONA UNA BOTTIGLIA APERTA DI WHISKY?

Abbiamo sempre pensato che il whisky debba essere gustato e non lasciato sulla mensola. Ma se dovessi avere già aperta una bottiglia di scotch whisky, assicurati di conservarla in un luogo fresco, lontano dalla luce diretta del sole, ed essa si conserverà bene. Se l’hai aperta già da alcuni anni, il gusto potrebbe alterarsi leggermente, ma non dovrebbe verificarsi alcun significativo deterioramento del sapore.

Icona citazione

ESISTE UNA DATA DI SCADENZA PER IL WHISKY?

A differenza di altre bevande alcoliche, il whisky non matura in bottiglia, il che gli conferisce una durata di conservazione praticamente illimitata.

Icona citazione

QUANTI ANNI HANNO I WHISKY DELLA GAMMA BALLANTINE’S?

Per alcuni dei nostri whisky non viene indicato il tempo di invecchiamento, come nel caso di Ballantine’s Finest, Ballantine’s Brasil e Barrel Smooth, che hanno tutti tre anni, ma molti dei nostri whisky sono molto più vecchi. La gamma di scotch blended di Ballantine’s, però, comprende anche whisky blended di qualità superiore, invecchiati dai 12 fino ai 40 anni, come specificato chiaramente sulle rispettive bottiglie. Se sei interessato a come l’età agisce sul whisky, vedi Come si ottiene il whisky.

tre bicchieri con Ballantine’s Finest e i mixer
Guida al whisky

Glossario del whisky

Non distingui un Malt whisky da un Grain whisky? Sei indeciso tra splash e dash? Allora questo glossario può esserti d’aiuto.

Per saperne di più
Ballantine’s Finest servito con cubetti di ghiaccio

Guida al whisky

Cosa ci va esattamente nel whisky, lo scotch? Cosa serve per fare il whisky, e cosa rende il whisky Ballantine’s così… delizioso?

Per saperne di più

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Vorrei saperne di più su:

*Le tue informazioni possono essere utilizzate da Chivas Brothers Limited e rese disponibili attraverso di noi ad altri membri di Pernod Ricard Group. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento. Inoltre, puoi esercitare il tuo diritto di accesso, rettifica, cancellazione o opposizione. Nell’Informativa sulla privacy è spiegato come.